Fattoria Capre e Cavoli

Fattoria Capre e Cavoli

Via Cascina Americana snc
20010 Mesero (MI)
www.fattoriacapreecavoli.com
fattoriacapreecavoli@gmail.com
Telefono: 3332029112

Nome: Fattoria Capre e Cavoli

Forma Giuridica: Associazione di Volontariato senza Scopo di Lucro

Sede del Santuario: Via Cascina Americana snc, 20010 Mesero (MI)

Data di inaugurazione: 20 marzo 2016

Animali ospitati: Cavalli, Asini, Vitelli, Maiali, Pecore, Capre, Cani, Gatti, Conigli, Anatre, Oche, Galline.

Numero medio animali: 50

Possibilità di ospitare: no

Descrizione attività: lo scopo principale della Fattoria Capre e Cavoli è quello di accogliere e salvare animali, in particolare quelli considerati “da reddito”, provenienti da situazioni difficili, sfruttamento, abbandono, e garantire loro una vita libera e serena; altrettanto fondamentale per noi è favorire la conoscenza ed il contatto fra questi animali ed i visitatori, in particolar modo i bambini, per insegnare a conoscere, amare e rispettare la Vita in tutte le sue forme. Questa attività di interazione tra animali ospiti e visitatori è sempre naturalmente subordinata al carattere dei nostri amici pelosi e pennuti, senza alcuna forzatura o costrizione: esattamente come noi, ognuno di loro ha caratteristiche che lo rendono unico, e se ad esempio le capre Nina e Nuvola vi correranno incontro per conoscervi ed assaggiare scarpe & borse, l’altra capra Gilda vi guarderà sospettosa ed a distanza.
Il rifugio si trova a Mesero, all’incirca a metà strada tra Milano e Novara, a pochissimi minuti dall’uscita Marcallo-Mesero sull’autostrada MI-TO, e dall’uscita Mesero Sud sulla superstrada di Malpensa. La storica cascina ospita al suo interno un’enorme aia con anatre, oche, galli e galline, liberi di razzolare e fare bagnetti – chi di terra, chi d’acqua – oltre ai conigli, i mici, e Zem e Lja, due cagnetti bosniaci che compongono il nostro comitato d’accoglienza. I campi circostanti, che si estendono per cinque ettari, sono la casa tra gli altri dei cavalli Flora e Caramella, degli asini Stella e Carlotto, delle pecore Bianca e Vida che esigeranno da voi coccole e attenzioni, e del maiale Pumba che viceversa vi cercherà per estorcervi cibo.

Sostegno di cui necessita: l’aiuto economico è fondamentale, per poter sfamare gli ospiti del rifugio, curarli, migliorare le strutture esistenti e crearne sempre di nuove e più grandi; ci potete aiutare tramite donazioni con bonifico o Postepay, adozioni a distanza, ma soprattutto venendo a visitare la Fattoria durante i weekend o partecipando ai pranzi e cene di raccolta fondi che organizziamo ciclicamente nella splendida cornice della cascina.
Anche l’aiuto “fisico” è importante, i lavori da fare non mancano mai, e svolgere attività di volontariato in una realtà come la nostra offre la possibilità di conoscere da vicinissimo gli animali del rifugio, ma attenzione… serve una gran voglia di lavorare! Se volete aiutarci nello splendido contesto della Fattoria, ricevendo come unica ricompensa incornate, morsi, grugnate, e piattoni di pastasciutta… siete i benvenuti!

Print Friendly, PDF & Email